L'Associazione Nazionale Guariti o Lungoviventi Oncologici (ANGOLO) si è ufficialmente costituita il 16 aprile del 1994 su iniziativa di un gruppo di pazienti con una storia di cancro alle spalle. ANGOLO si basa sul volontariato e si propone di offrire una speranza di vita alle persone malate di cancro e ai loro familiari, con la testimonianza diretta di persone che sono passate attraverso l'esperienza della malattia oncologica e l'hanno superata con successo. Una persona che ha appena scoperto di essere affetta da una patologia affronta fasi di sconforto, d'incertezza, di ansia. Se la patologia diagnosticata si chiama Cancro, tali sensazioni raggiungono poi un acume ancora maggiore. La ricerca di informazioni diventa il primo atto con cui controbattere la malattia. ANGOLO – ASSOCIAZIONE ITALIANA GUARITI O LUNGOVIVENTI ONCOLOGICI – è un' Associazione nata con questo scopo. L'esperienza diretta di pazienti e ex pazienti, con alle spalle almeno cinque anni di storia di malattia tumorale, è funzionale ad un confronto diretto, per confrontarsi con l'entità dei propri quesiti e delle proprie difficoltà con persone che le hanno già vissute, comprese e interiorizzate. ANGOLO si è mossa negli anni per garantire una rete di servizi sempre più ampia, fornendo tra l'altro, attività di consulenza oncologica (second opinion, etc.) tramite le strutture oncologiche di riferimento, consulenza psicologica e nutrizionale, realizzando convegni, workshop. Occupando una posizione centrale nella dialettica paziente – società, ANGOLO costituisce un riferimento consapevole ed esperto come strumento di sensibilizzazione e difesa della qualità di vita del malato oncologico, del tema della prevenzione e della qualità dell'assistenza.